Fabio,
una storia a lieto fine

La seconda vita della tartaruga mangia-plastica

Fabio è un esemplare di Caretta Caretta di 45 kg che è stato recuperato a
fine agosto lungo le coste di Taranto, a causa di un galleggiamento anomalo:
nel suo stomaco c'erano più di 100 grammi di tappi e buste di plastica

Rischiava di morire, ma quella di Fabio è una storia a lieto fine,perché lui ce l'ha fatta: è stato recuperato, portato nel nostro centro di Policoro dove Erika, la direttrice sanitaria del centro tartarughe, si sta prendendo cura di lui, insieme agli altri volontari e operatori, accudendolo ogni giorno.

Ma per una tartaruga salvata, ce ne sono circa 40.000 che muoiono ogni anno nel nostro mare!

 

Rendi ancora possibile questo lieto fine: dona ora per le tartarughe marine!

Scegli quanto donare

Importo
Dove andrà il tuo aiuto
10
Destineremo il tuo contributo dove c'è più bisogno.
35
Partecipi all'acquisto di strumenti chirurgici per le sale operatorie.
60
Contribuisci ad acquistare una vasca per la degenza delle tartarughe marine ferite.
120
Sostieni l’allestimento di un campo di sorveglianza per la difesa dei nidi e dei piccoli di tartaruga marina.
Scegli tu quanto donare
La quota minima di donazione è di 10€

Scegli la frequenza della tua donazione

Donazione Mensile
Donazione Bimestrale
Donazione Annuale
Donazione Singola

Dona ora

Aiutaci a raggiungere l'obiettivo di salvare le tartarughe dall'uomo