Ferma il
massacro
di Natura

Dona per fermare il bracconaggio

Ci sono gesti che lasciano il segno

Centinaia di animali, ogni giorno, muoiono a causa del bracconaggio e dei crimini di natura.
Il commercio delle loro pelli e di parte dei loro corpi li condanna a trattamenti crudeli e li porta a morire tra atroci sofferenze.

 

In pochi anni c’è stata una riduzione del 70% degli animali della foresta.

La popolazione di tigri selvatiche è diminuita del 97%  negli ultimi 100 anni.

Il 49% di animali marini in meno negli ultimi 40 anni.

30.000 elefanti massacrati ogni anno.

100.000.000 di squali uccisi ogni anno.

 

Fermare questo massacro è necessario e urgente! Armi, fucili automatici, trappole e machete non devono più saccheggiare il futuro di animali e foreste. Non dobbiamo e non possiamo permettere gesti brutali come quelli di segare i corni ai rinoceronti, di portar via le zanne degli elefanti, di strappare le pelli alle tigri.

Scegli quanto donare

Importo
Dove andrà il tuo aiuto
Seleziona
10
Destineremo il tuo contributo dove c'è più bisogno
36
Doni cure e assistenza agli animali sequestrati nei centri di accoglienza temporanea.
60
Fornisci la strumentazione tecnica come foto-trappole, telecamere e GPS per combattere il bracconaggio.
120
Contribuisci alla formazione dei ranger sulle nuove tecniche antibracconaggio.
Scegli tu quanto donare
La quota minima di donazione è di 10€

Scegli la frequenza della tua donazione

Donazione Mensile
Donazione Bimestrale
Donazione Annuale
Donazione Singola